Installare Ant

Installazione di Ant tramite binari e da sorgenti.

DOWNLOAD ED INSTALLAZIONE BINARI  
Il download di Ant può essere effettuato direttamente dal sito del progetto, ovvero ant.apache.org:  
[email protected]:/opt# wget --passive http://mirrors.publicshout.org/apache/ant/binaries/apache-ant-1.6.1-bin.tar.gz  
--21:57:44--  http://mirrors.publicshout.org/apache/ant/binaries/apache-ant-1.6.1-bin.tar.gz  
           => `apache-ant-1.6.1-bin.tar.gz'  
Resolving mirrors.publicshout.org... done.  
Connecting to mirrors.publicshout.org[81.208.58.150]:80... connected.  
HTTP request sent, awaiting response... 200 OK  
Length: 7,799,654 [application/x-gzip]  
100%[==================================================================================>] 7,799,654      2.91K/s    ETA 00:00  
22:41:26 (2.91 KB/s) - `apache-ant-1.6.1-bin.tar.gz' saved [7799654/7799654]

  
Quindi è possibile procedere alla scompattazione del pacchetto:  
[email protected]:/usr/local# tar xvfz apache-ant-1.6.1-bin.tar.gz  
apache-ant-1.6.1/bin/ant  
apache-ant-1.6.1/bin/antRun  
apache-ant-1.6.1/bin/antRun.pl  
apache-ant-1.6.1/bin/complete-ant-cmd.pl  
...
  
A questo punto Ant è pronto per l'utilizzo previa inizializzazione di alcune variabili d'ambiente indicate in seguito.

DOWNLOAD ED INSTALLAZIONE SORGENTI  
Anche per la versione in formato sorgente, è possibile scaricare il pacchetto di installazione dal sito del produttore:  
[email protected]:/opt# wget --passive http://mirror.tomato.it/apache/ant/source/apache-ant-1.6.1-src.tar.gz  
--00:13:31--  http://mirror.tomato.it/apache/ant/source/apache-ant-1.6.1-src.tar.gz  
           => `apache-ant-1.6.1-src.tar.gz'  
Resolving mirror.tomato.it... done.  
Connecting to mirror.tomato.it[62.101.64.91]:80... connected.  
HTTP request sent, awaiting response... 200 OK  
Length: 6,985,614 [application/x-gzip]  
100%[==================================================================================>] 6,985,614      4.18K/s    ETA 00:00  
00:40:46 (4.18 KB/s) - `apache-ant-1.6.1-src.tar.gz' saved [6985614/6985614]
  
Si procede quindi anche in questo caso alla scompattazione:  
[email protected]:/usr/local# tar xvfz apache-ant-1.6.1-src.tar.gz  
apache-ant-1.6.1/bootstrap.sh  
apache-ant-1.6.1/build.sh  
apache-ant-1.6.1/  
apache-ant-1.6.1/docs/  
apache-ant-1.6.1/docs/ant2/  
...

  
Per l'installazione di Ant dai sorgenti, è necessario che sia preimpostata la variabile d'ambiente JAVA_HOME, in modo che sia possibile compilare le classi del programma, quindi è possibile eseguire il build:  
[email protected]:/usr/local/ant# ./build.sh -Ddist.dir=/usr/local/ant
... Bootstrapping Ant Distribution  
... Compiling Ant Classes  
...  
BUILD SUCCESSFUL  
Total time: 3 minutes 13 seconds

La distribuzione binaria di Ant, sarà presente nella directory indicata nel parametro -Ddist.dir.
  
TASK OPZIONALI  
Nel caso di utilizzo di task opzionali, è necessario installare ulteriori librerie JAR. Per far sì che Ant possa utilizzare queste librerie aggiuntive, esse vanno posizionate nella directory lib oppure settare la variabile d'ambiente CLASSPATH in modo da renderle visibili al tool. L'elenco delle librerie necessarie per i task aggiuntivi è disponibile nel sito di Ant all'indirizzo http://ant.apache.org/manual/install.html
  
VARIABILI D'AMBIENTE  
Le variabili d'ambiente per il corretto funzionamento di ant sono ANT_HOME e JAVA_HOME:  
[email protected]:~$ export ANT_HOME=/usr/local/ant   
[email protected]:~$ export JAVA_HOME=/usr/local/java   
[email protected]:~$ export PATH=${PATH}:${ANT_HOME}/bin
  
Per comodità è opportuno inserire il settaggio di queste variabili nella bash profile degli utenti che dovranno utilizzare il tool.

Privacy Policy