La struttura delle directory su Solaris

La struttura dell'albero delle directory su sistemi Sun Solaris Ŕ simile a quella di tutti gli Unix ma presenta alcune singolaritÓ che val la pena analizzare.

/ La directory principale al cui interno Ŕ presente tutto il file system.
/bin/ E' un symlink a /usr/bin dove risiedono comandi standard ddestinati ad essere usati da tutti gli utenti
/dev/ Contiene i device files del sistema. Sono tutti symlink a file in /devices/. Fra questi si segnalano le seguenti directory:
/dev/dsk Block disk device, quali hard disk IDE o SWCSI
/dev/pts Pseudo Terminali (usati , per esempio, in sessioni telnet)
/etc/ File di configurazione dell'host. Si segnalano le seguenti subdirectory:
/etc/acct Configurazioni sull'accounting
/etc/cron.d Informazioni sulla configurazione del cron
/etc/default Informazioni di default per il sistema e alcuni programmi
/etc/inet File di configurazione per servizi di network
/etc/init.d Gli script di start e stop dei singoli servizi. Invocati da rc nei vari runlevel.
/etc/opt File di configurazione per pacchetti opzionali
/etc/skel Script e file di configurazione di default per i nuovi utenti
/export Directory di default per file system comunemente condivisi via rete
/home Directory che di default contiene le home degli utenti
/kernel Il kernel e i moduli platform independent
/opt Directory di default dove vengono installati pacchetti opzionali
/sbin Comandi essenziali usati per system recovery o durante il boot
/tmp Directory per file temporanei. Viene mountata sul swpa file system e perde il suo contenuto al reboot
/usr Acronimo di Unix System Resources. Directory molto vasta con varie sottodirectory, fra cui:
/usr/bin Posizione standard per i comandi di sistema
/usr/include Header files per programmi in C
/usr/java Contiene programmi e librerie per l'ambiente Java
/usr/lib Librerie e binari
/usr/openwin Contiene i programmi che fanno parte di OpenWindows
/var Contiene file variabili come log, spool ecc.

Privacy Policy