/etc/inittab

/etc/inittab e' il file di configurazione di init, il primo processo che viene lanciato al boot, dopo il caricamento del kernel.
Esso contiene gli script che vengono lanciati per l'inizializzazione del sistema, configurazioni come il runlevel di default e alcune impostazioni come i comandi abbinati ad una sequenza di tasti oppure ai messaggi inviati dall'UPS.
Analizzare e comprendere la logica di questo file Ŕ molto utile per conoscere un sistema Unix con cui si ha poca familiaritÓ: di fatto, analizzando i comandi e gli script che vengono eseguiti Ŕ possibile ricostruire tutto il processo di start-up del sistema.

Ogni entry del file segue la seguente sintassi:
id:runlevels:action:process

ID - Sequenza di 4 caratteri o meno che identifica in modo univoco la entry. Per quanto riguarda le entry relative alle getty, l'id deve corrispondere al suffisso della getty stessa.     1:2345:respawn:/sbin/mingetty tty1

RUNLEVELS - La lista dei run level per cui questa entry e' valida.

ACTIONS - La modalita' con cui viene eseguito il comando vero e proprio. Le action principali:
respawn: Ri-esegue il comando se termina. Tipicamente usato per i getty sulla console.
wait: Esegue lo script o il comando ed aspetta la sua conclusione prima di procedere.
once: Esegue il comando una sola volta quando il sistema entra nel runlevel configurato
boot: Esegue il process durante il boot ed ignora la entry relativa al runlevel
                    
PROCESS - Il comando o script che effettivamente viene lanciato.

Vediamo un esempio tipico di una distribuzione RedHat Linux. Su altri sistemi Unix questo file pu˛ cambiare nella forma (ma non nella sintassi).
[[email protected] neo]$ cat /etc/inittab
# inittab       This file describes how the INIT process should set up
#               the system in a certain run-level.
#[...]
# Default runlevel. The runlevels used by RHS are:
#   0 - halt (Do NOT set initdefault to this)
#   1 - Single user mode
#   2 - Multiuser, without NFS (The same as 3, if you do not have networking)
#   3 - Full multiuser mode
#   4 - unused
#   5 - X11
#   6 - reboot (Do NOT set initdefault to this)
Run level di default. Se Ŕ 5 il sistema parte in modalitÓ grafica. Se Ŕ 3 in modalitÓ testuale. Non usare 6 o 0 per evitare che il sistema non parte del tutto!
id:5:initdefault:

Lancio dello script /etc/rc.d/rc.sysinit, che imposta vari settaggi d'ambiente
# System initialization.
si::sysinit:/etc/rc.d/rc.sysinit

Qui si gestisce effettivamente quali servizi e programmi lanciare ai diversi runlevel. La chiave Ŕ il programma rc che viene invocato con il numero di runlevel desiderato
l0:0:wait:/etc/rc.d/rc 0
l1:1:wait:/etc/rc.d/rc 1
l2:2:wait:/etc/rc.d/rc 2
l3:3:wait:/etc/rc.d/rc 3
l4:4:wait:/etc/rc.d/rc 4
l5:5:wait:/etc/rc.d/rc 5
l6:6:wait:/etc/rc.d/rc 6

Ad ogni boot viene eseguito il comando update
ud::once:/sbin/update

Comando abbinato alla sequenza di tasti CTRL-ALT-DELETE per riavviare il sistema con i 3 tasti magici. Da disattivare su macchine con la tastiera fisicamente accessibile in luoghi non controllati
# Trap CTRL-ALT-DELETE
ca::ctrlaltdel:/sbin/shutdown -t3 -r now

Comandi abbinati ai messaggi mandati dall'UPS
pf::powerfail:/sbin/shutdown -f -h +2 "Power Failure; System Shutting Down"
pr:12345:powerokwait:/sbin/shutdown -c "Power Restored; Shutdown Cancelled"

Inizializzazione dei terminali. Basta aggiungere qui nuove righe (mingetty tty7, tty8 ...) per aumentare il numero di console usabili da tastiera
# Run gettys in standard runlevels
1:2345:respawn:/sbin/mingetty tty1
2:2345:respawn:/sbin/mingetty tty2
3:2345:respawn:/sbin/mingetty tty3
4:2345:respawn:/sbin/mingetty tty4
5:2345:respawn:/sbin/mingetty tty5
6:2345:respawn:/sbin/mingetty tty6

Al runlevel 5 esegue il comando prefdm
x:5:respawn:/etc/X11/prefdm -nodaemon

Privacy Policy