Software applicativo

Viene definito software applicativo (o semplicemente "applicativi") tutto il software che non sia il sistema operativo.
In pratica qualsiasi programma, dalla videoscrittura (per es. Word della Microsoft) al foto ritocco (Adobe Photoshop) agli scompattatori (WinZip) ai programmi di posta (Outlook o Eudora), Ŕ un applicativo. Di fatto se su un computer ci fosse installato solo il sistema operativo funzionerebbe perfettamente ma l'utente non sarebbe in grado di farci nulla.

Indicativamente potremmo dividere i software applicativi in 5 categorie:
- UtilitÓ di Sistema: programmi che servono per migliorare la gestione e la sicurezza della macchina, come ad esempio gli stessi antivirus, oppure programmi per l'ottimizzazione delle risorse, per il controllo dello stato del sistema, la ripulitura dell'hard disk, ecc.
Office Automation: programmi di ausilio nei normali lavori d'ufficio, quindi creazione e elaborazione di testi (word processor), gestione di basi di dati (database), fogli di calcolo, posta elettronica, navigazione in Internet, ecc.
Applicazioni aziendali : progammi creati per le necessitÓ specifiche delle aziende, come ad esempio i programmi per la fatturazione o per la gestione del personale, dei magazzini, dei macchinari industriali. Spesso si tratta di programmi creati ad hoc da aziende di produzione software.
Strumenti di sviluppo : programmi per la creazione di oggetti multimediali (pagine Web, animazioni e CD interattivi), elaborazione audio/video/immagini, programmi che servono per la creazione di nuovi applicativi (authoring tools).
Giochi e svago : giochi, emulatori, lettori audio e video.

Privacy Policy