Supporto di network file systems su diversi sistemi operativi

Per valutare quale soluzione di file sharing scegliere sulla propria rete locale opportuno valutare cosa viene offerto e supportato sui sistemi operativi da desktop pi comuni sul mercato.

WINDOWS
Su tutti i sistemi Microsoft, da Windows 3.11 in poi, nativo il supporto di CIFS/SMB che il protocollo utilizzato sulle normali Reti Windows che si possono browsare da Explorer o Gestione Risorse.
Il supporto NFS previsto o tramite software di terze parti (in genere a pagamento) o con il Windows Services for Unix CD per Win2000 di Microsoft.
Il supporto AppleShare e Novell nativo in Windows (i driver non vengono installati di default e su XP AppleTalk non pi supportato).
MAC
Sul mondo Apple va fatta una distinzione.
Mac OS X supporta nativamente praticamente tutto: SMB/CIFS, Novell, NFS, AppleTalk, WebDAV, su Mac OS precedenti il supporto per protocolli di rete non Apple non sempre nativo e in alcuni casi ci si deve rivolgere a prodotti di tezri.
LINUX
Il supporto per tutti i file system di rete noti presente anche se non sempre viene attivato sulle installazioni di default. Samba per SMB/CIFS, netaTalk per Apple Talk, un server NFS e Novell permettono a Linux di operare sia come client che come server in ambienti di rete eterogenei.
A livello pratico l'implementazione di alcuni servizi non sempre semplicissima.
UNIX
In genere tutto il software opensource disponibile su Linux compilabile su qualsiasi dialetto Unix, per cui vale quanto detto per Linux.

Privacy Policy