Convertire un filesystem ext2 in formato ext3

Come convertire un filesystem ext2 in modo che supporti le caratteristiche di journaling del filesystem ext3.

Grazie all'utilty di sistema tune2fs è possibile settare diversi parametri di un filesystem Linux. Questo software permette anche di convertire il formato di un filesystem, passando da ext2 a ext3:
  
[email protected]:/# tune2fs -j /dev/hda1  
L'opzione -j permette di creare il file di journal al filesystem presente in /dev/hda1  
tune2fs 1.27 (8-Mar-2002)  
Creating journal inode: done  
This filesystem will be automatically checked every 28 mounts or  
180 days, whichever comes first.  Use tune2fs -c or -i to override.
  
Una volta convertito sarà possibile notare il file .journal nella directory in cui viene montato.
  
La conversione può essere eseguita anche con il filesystem da convertire in stato unmounted ma è fondamentale che il kernel utilizzato abbia abilitato il supporto per per ext3, altrimenti in seguito sarà impossibile accedervi.
  
Infine è possibile modificare la relativa entry in /etc/fstab, cambiando il terzo campo da ext2 in ext3:
[email protected]:~# cat /etc/fstab
[...]
/dev/hda1        /scambio         ext2        defaults         1   0
Prima della conversione il filesystem in /dev/hda1 veniva montanto come ext2 sulla directory /scambio
[email protected]:~# cat /etc/fstab
[...]
/dev/hda1        /scambio         ext3        defaults         1   0
Dopo la conversione si fa in modo che venga montato in /scambio come ext3

Privacy Policy