Strumenti e comandi per la rete

Parlare di reti vuol dire anche parlare di protocolli e servizi di tutti i tipi, per vari scopi. Alcuni sono un retaggio del passato, di quel mondo accademico basato su Unix su cui Internet cresciuta.
I comandi testuali per utilizzare, diagnosticare rete e servizi sono comuni a tutti gli Unix e, spesso a tutti i sistemi operativi, in quanto costituiscono spesso dei normali client per protocolli condivisi.
Le stesse funzioni e gli stessi protocolli sono comunemtne usati con analoghi strumenti e programmi grafici.

Gli strumenti pi comuni, accessibili dalla shell di molti Unix sono:
telnet Permette un collegamento su una shell di un host remoto. E' comunissimo e molto diffuso. Richiede una login e un password che vengono trasmesse in chiaro sulla rete.
ssh Come telnet permette l'accesso remoto via shell ad un sistema, ma i dati trasmessi vegnono criptati per maggior sicurezza.
nslookup - dig Sono di fatto dei client DNS, permettono di interrogare server DNS e consentono precise operazioni di analisi e troubleshooting.
ftp E' un comune protocollo di trasferimento di file fra host remoti. E' anche il nome di base del client con cui si possono uploadare o downlodare file da server FTP remoti.
lynx - links Sono dei cleint HTTP testuali, cio dei browser che visualizzano solo i testi dei siti web e non le immagini.
wget E' un comodo comandi, comuni in molti Linux ma disponibile anche su Unix, per scaricare file remoti tramite FTP o HTTP.
finger E' il client dell'omonimo protocollo, permette di elencare gli utenti collegati su un host remoto. Ormai usato raramente.
traceroute Permette di visualizzare l'elenco degli nodi che esistono fra il nostro host e l'indirizzo specificato.
ping Permette di diagnosticare se raggiungibile via retel'indirizzo specificato.
whois Esegue una query whois, utile anche per ottenere dati su chi ha registrato il dominio specificato.

Privacy Policy